INSTITUTO CERVANTES de Palermo

Partire, tornare, restare: la professione dell’architetto in Italia e in Spagna oggi

3 ottobre 2012 dalle ore 18.00

Instituto Cervantes Palermo

Via Argenteria Nuova, 33

L’Associazione Italiana di Architettura e Critica (AIAC) in collaborazione con l’Instituto Cervantes di Palermo propone un dibattito e una riflessione sullo stato della professione dell’architetto in Italia e in Spagna oggi. Punto di partenza il libro “Architetti italiani in Spagna oggi“, (Mancosu Editores) scritto per conto di AIAC da Graziella Trovato, in cui si raccoglie l’esperienza professionale di 19 studi con sede in Spagna.

Parteciperanno al dibattito

Luigi Prestinenza Puglisi Presidente (AIAC)

Giuseppe Mantione Presidente APPCPA Architetti Palermo

Anna Baldini (AIAC)

Orazio La Monaca architetto

Ignazia Pinzello Università degli Studi di Palermo

Maurizio Carta Università degli Studi di Palermo

Marta Pastor Direttore departamento Archittetura ESAT Universidad Camilo José Cela – Madrid  Patrizia di Monte  Architetto Grávalos di Monte Arquitectos

Raffaele Puggioni e Marta Osma Myra Arquitectos

Fabio Sedia  Università degli Studi di Palermo

Filippo Schilleci Università degli Studi di Palermo

Diego Barbarelli Curatore della mostra “Partire Tornare Restare”

Michelle Sbacchi Università degli studi di Palermo

Graziella Trovato Autore del libro e curatore della mostra “Architetti Italiani in Spagna Oggi” (Mancuso Editore)

http://palermo.cervantes.es/FichasCultura/Ficha80944_65_7.htm

Si inaugureranno due mostre promosse da AIAC legate al tema del dibattito:

– “Architetti italiani in Spagna Oggi” (Curatore: GraziellaTrovato)

e

– “Partire Tornare Restare” (Curatore: Diego Barbarelli). Allestimento: Orazio La Monaca Architetto.

La mostra ARCHITETTI ITALIANI IN SPAGNA OGGI mostra il contributo degli architetti italiani alla produzione architettonica spagnola contemporanea.

El pase de diapositivas requiere JavaScript.

selezione delle tavole di Claudia Bonollo presentate nelle due mostre

Selezionati 19 studi di architettura che hanno prodotto opere significative nel panorama architettonico internazionale: Claudia Bonollo, Daria De Seta, Ciszak Dalmas, EBV Estudio Barozzi Veiga), ecosistema urbano, EMBT (Benedetta Tagliabue), Patrizia Falcone, Elena Farini d’Orleáns Borbón, Fondarius Architecture, Emanuela Gambini, grábalosdimonte arquitectos, L.O.L.A.(local office for large architecture), MAB Marotta Basile Arquitectura, Enrica Mosciaro, myrA (arquitectos), Nábito Architects, PiSaA, Teresa Sapey, Solinas + Verd Arquitectos.

La mostra PARTIRE TORNARE RESTARE presenta il lavoro di circa 50 studi di architetti italiani operanti all’estero.

Con una valigia ogni studio racconta liberamente gli anni di esperienza personale e professionale all’estero.

Si mostrerà con valigie provenienti dai paesi più diversi (dalla Francia, l’Olanda, la Spagna alla Cina , la Corea e il Giappone) quanto, in un momento di crisi come l’attuale , l’architettura italiana sia vitale.

Eventi realizzati in occasione di Architects Meet in Selinunte 2012 in partnership con il comune di Castelvetrano e l’ente Parco Archeologico di Selinunte.

Programma:

22185_PROGRAMA%20ARQUITECTURA

Instituto Cervantes Palermo

Chiesa di Santa Eulalia dei Catalani

Via Argenteria Nuova, 33

90133 Palermo Italia

Tel.: 39 091 888 95 60

Fax: 39 091 888 95 38

cultpal@cervantes.es

Anuncios

2 comentarios el “INSTITUTO CERVANTES de Palermo

Responder

Introduce tus datos o haz clic en un icono para iniciar sesión:

Logo de WordPress.com

Estás comentando usando tu cuenta de WordPress.com. Cerrar sesión / Cambiar )

Imagen de Twitter

Estás comentando usando tu cuenta de Twitter. Cerrar sesión / Cambiar )

Foto de Facebook

Estás comentando usando tu cuenta de Facebook. Cerrar sesión / Cambiar )

Google+ photo

Estás comentando usando tu cuenta de Google+. Cerrar sesión / Cambiar )

Conectando a %s